Lavori nel giardino nel mese di Settembre

Lavori di settembre  per il giardino

La prima cosa necessaria è una bella ripulitura, per dare nuovo vigore al giardino che a settembre dopo la calura estiva ritrova un aspetto rigoglioso.



Asportare le corolle appassite e le foglie secche delle rose, Dalie Zinne e altri fiori, pareggiare e areare la vegetazione delle siepi, del  gelsomino, Glicine, Buganville ecc. Potare la lavanda.  Concimare siepi rose e bordature con ottimo compost  naturale. Per chi vuole rinnovare o rifare il prato settembre è il mese ottimale per rigenerarlo e seminare . 
Inoltre sempre a settembre per chi vuole un giardino più personale,  può in fase di luna crescente piantare nuovi fiori , cespugli e bordature compreso il  Glicine e il  Gelsomino.
Per chi vuole cimentarsi settembre è il periodo migliore per fare le talee.  

Un particolare attenzione alle Rose.  Mantenere pulito il terreno da fiori e foglie secche: contribuirà a evitare  le malattie. Pacciamare con compost arricchito con stallatico ben maturo la base della pianta. Questa operazione  oltre a fornire sostanze nutritive  offrirà protezione e calore alla pianta durante l’inverno. Controllare e rinnovare  i sostegni ed i legacci dei rosai per evitare piegature scorrette e possibili danni da vento. Se sulle foglie appare la ticchiolatura: niente di grave, è normale fine stagione


Ricordo che il giardino è un ecosistema vivente che ha necessità di attenzione e pazienza  molta pazienza per dare il migliore dei risultati.  Anche un Piccolo giardino può rivelarsi un luogo incantato. Parola del mio Maestro giardiniere Signor  Jap. 

Commenti